Medico muore dopo un viaggio in India, era vaccinato con Pfizer

Un medico statunitense, l’81enne Rajendra Kapila, è morto dopo avere contratto il Covid-19 in India mentre era in viaggio con la moglie.

L’uomo, membro fondatore della New Jersey Infectious Disease Society, è deceduto circa 20 giorni dopo in un ospedale di Bombay. Un dramma inatteso perché la coppia aveva ricevuto due dosi di vaccino Pfizer all’inizio dell’anno.

Leggi l’articolo completo